Faq | Domande Frequenti - certificauto.it

FAQ

  • Ho trovato una macchina usata su Internet che farebbe a caso mio ma io sono lontanissimo. Come posso fare?
    Se hai trovato una macchina usata sul web e vuoi sapere se davvero lo stato d’uso è come quello dichiarato evitando di incappare in una truffa o di fare un acquisto incauto, puoi rivolgerti ad un Certificauto vicino al mezzo ed affidarti alla sua consulenza. Il Certificauto controllerà la macchina con il tuo mandato e, proprio come farebbe il tuo meccanico di fiducia, rilascerà un documento dove attesta la situazione del veicolo, così potrai valutare anche il rapporto stato d’uso/valore. Nel caso in cui la transazione vada a buon fine, il Certificauto propone come servizio opzionale anche il trasporto e la spedizione del mezzo tramite ACI Global. Così non avrai bisogno di girare l’Italia per analizzare e acquistare la tua auto usata ma, ad un costo minimo, potrai avere la tua auto usata, certificata e garantita al giusto prezzo direttamente a casa!
  • Quanto dura un’analisi Certificauto?
    La prova, compreso il test drive, dura circa 45’ minuti.
  • Una volta fatta la certificazione cosa mi rilasciate?
    Una volta fatta l’analisi dell’auto verrà rilasciata una relazione sulle prove effettuate: non esistono vetture bocciate o promosse ma si valuta lo stato d’uso della vettura. Se la vettura ha delle gravi irregolarità o imperfezioni, prima di mettere online il risultato visibile da tutti gli utenti, diamo 7 giorni di tempo per ripristinare la vettura. Una volta riportata nel nostro centro autorizzato,verranno ricontrollate le irregolarità senza nessun costo aggiuntivo, e aggiornate le informazioni anche online.
  • Possiamo quantificare il costo di ripristino?
    Grazie ai nostri software dati in dotazione ai nostri affiliati, possiamo quantificare sia i danni meccanici che quelli di carrozzeria.
  • Posso sapere se la vettura ha subito incidenti?
    Grazie all’esperienza dei nostri centri, riusciamo a valutare se la vettura ha subito incidenti. Se la riparazione è stata eseguita ad opera d’arte risulta conforme al controllo del certificatore.
  • Posso sapere se i km sono reali?
    Non è possibile in maniera assoluta scoprire se i km sono reali, ma alcuni fattori per la nostra certificazione sono fondamentali e la nostra esperienza ci porta ad individuare se ci sono delle incongruenze o segnali di una manomissione.
  • C’è la possibilità di avere una garanzia sulla vettura una volta certificata?
    Nella compravendita tra privati non esiste la garanzia ma Certificauto, grazie ad un accordo con la società Garanzia on line, può fornire una garanzia convenzionale valida per 1 anno, garantendo le parti a maggior rischio della vettura. Nell’acquisto da un concessionari sarà il venditore della vettura a fornire una garanzia legale sulla vettura; Certificauto in quel caso vi darà la certezza di ciò che state acquistando, costatando lo stato d’uso del veicolo in maniera tale da avere una visione più chiara e sicura del vostro prossimo acquisto. Certificauto in questo caso potrà fornirvi sempre un’ulteriore garanzia convenzionale.
  • Se ho trovato una vettura su Internet ma il venditore è lontano, non voglio fare inutili km per visionare di persona il veicolo, e non voglio disturbare né il mio meccanico né altri, come posso fare?
    In questo caso sarà direttamente il venditore a recarsi da un centro Certificauto: farà certificare la vettura e dopo sua cura inviare la certificazione di stato d’uso con le relative visure Pra Optionali. A quel punto non resta altro che andare a ritirare la vettura ed essere sereni dell’acquisto fatto.
  • Ma se un venditore non si reca da un centro Certificauto e la certificazione è falsa, come facciamo a saperlo?
    Tutte le vetture certificate presso i nostri centri vengono inserite in un database accessibile da tutti tramite il nostro portale Internet, nella sezione cerca per targa: inserendo la targa si può avere la certezza che la vettura ha effettuato la certificazione presso un nostro centro.
  • Per acquistare la mia prossima vettura usata devo farmi sempre accompagnare dal mio meccanico di fiducia, dal mio amico carrozziere o da chi segue le mie pratiche auto?
    Non è necessario perché il centro Certificauto, in maniera del tutto indipendente dal venditore, racchiude proprio tutte queste figure garantendo in modo imparziale il vero stato d’uso del veicolo.
  • Ma i centri Certificauto sono anche dei concessionari che vendono vetture?
    No. I centri Certificauto non possono essere venditori di veicoli, altrimenti non potrebbero certificare le proprie vetture. Questa è una condizione necessaria per garantire ad enti terzi il reale valore della vettura che si sta acquistando e non cadere in un conflitto d’interessi o nella banalità dei vari “Usato Sicuro” delle concessionarie.
  • Se sono una concessionaria posso far certificare tutte le mie vetture?
    Certamente. Una concessionaria, per dare un valore aggiunto al proprio parco auto, può far certificare le proprie auto, garantendo e anticipando le richieste del potenziale acquirente, dimostrando trasparenza e rispetto verso i consumatori.
  • Posso far certificare la mia vettura a domicilio?
    No: perché gli operatori Certificauto hanno bisogno di attrezzature specifiche presenti all’interno delle proprie officine.
  • Quanto costa Certificauto?
    Far ispezionare un veicolo effettuando ben 321 controlli di sezione presso i centri Certificauto costa €129,00 IVA COMPRESA. Compreso nel prezzo anche:
    • Visura Cerved per fermi amministrativi, richiami casa costruttrice e tanto altro,
    • quotazione vettura Infocar,
    • verifica se il veicolo è stato incidentato
    • Test Drive,
    • eventuale preventivo di riparazione se necessario.
  • Posso farmi spedire la vettura?
    Una volta acquistata la vettura ed effettuato il passaggio di proprietà, i nostri centri possono supportarla anche per una spedizione della vettura a domicilio a prezzi concorrenziali grazie a società convenzionate.
  • Il centro Certificauto sarà responsabile per eventuali anomalie della vettura dopo la certificazione?
    Il nostro centro non potrà essere responsabile di eventuali anomalie dopo la certificazione in quando noi costatiamo lo stato d’uso della vettura in quel momento e, grazie alla nostra esperienza e alla metodologia adottata, durante la prova identifichiamo eventuali anomalie.
  • Per quanto tempo è valida una certificazione?
    Una certificazione non ha data di scadenza ma vanno presi in esame i km, la data della certificazione, e km della vettura al momento della compravendita per decidere se far ripetere la prova al cliente.
  • Ma se fra 5000 km la vettura presenta un problema come faccio a saperlo?
    Impossibile prevedere una rottura futura su un veicolo tuttavia il processo e il sistema Certificauto, abbinato all’esperienza del certificatore, aiuta a non avere spiacevoli sorprese. Proprio per questo motivo consigliamo di inserire una garanzia convenzionale che garantisce gli organi sottoposti a maggior usura.
  • Posso mettere sul mio annuncio di vendita disponibile per Certificauto?
    Si, è possibile inserire sul vostro annuncio il logo disponibile per Certificauto che verrà spedito via e-mail e autorizzato per l’uso. Così facendo chi vende un’auto si pone subito in modo diverso davanti al potenziale acquirente, venendo incontro alle sue esigenze e garantendo trasparenza nella transazione.
  • Dove posso effettuare lo stato d’uso con Certificauto?
    Nel nostro sito Internet, tramite una semplice ricerca potete trovare l'officina accreditata più vicina a voi.
  • E dopo il Certificauto? Come fare un passaggio di proprietà
    Una volta individuata la macchina e certificata con il Certificauto, occorre fare un accordo con il proprietario e avviare le pratiche per il passaggio di proprietà. A questo punto ci si può rivolgere ad un’agenzia di pratiche auto che, con un minimo di spesa, ti può assistere passo passo in questa fase evitando code ed eventuali intoppi. Se si è patiti del fai-da-te e si è abbastanza pazienti, si può fare tutto da soli partendo dalla firma dell’atto di vendita da parte di un notaio o comune. L’atto di vendita firmato deve essere registrato al PRA della provincia in cui è registrata l’auto. Sempre al PRA di riferimento vanno pagati: l'Imposta provinciale di trascrizione, l’imposta di bollo e gli emolumenti PRA. Una volta registrato l’atto, si riceve un nuovo certificato di proprietà. Poi bisogna effettuare un versamento postale di 10,33 euro sul conto corrente n. 4028 e un altro di 5,16 euro sul conto n. 9001, intestati al Dipartimento trasporti. Infine bisogna recarsi presso la Motorizzazione Civile/Dipartimento trasporti ritirare il modello 2119 e compilarlo, e consegnare tutte le ricevute dei versamenti, l’ autocertificazione di residenza, la fotocopia della carta di circolazione e il modulo di richiesta compilato, per aggiornare la carta di circolazione.
  • Chi mette in vendita la propria vettura può farla certificare senza avere l’acquirente?
    Certo! Certificare in anticipo la propria vettura rende più vendibile il proprio usato, garantendo al futuro acquirente la tranquillità di un acquisto sicuro e la massima trasparenza.
  • Se ho fatto certificare la mia vettura e ho riscontrato delle anomalie che voglio sistemare prima di venderla come posso fare?
    Se nell’effettuare la certificazione vengono riscontrate delle anomalie e vuole farle sistemare prima di rendere visibile la certificazione, il nostro sistema prevede 15 giorni di tempo in cui potrà riparare la vettura. Potrà quindi riportare l’auto nel nostro centro autorizzato che constaterà i lavori svolti senza nessun costo aggiuntivo, aggiornerà il certificato e la renderà disponibile nelle sezioni “cerca per targa”.
  • Chi paga il Certificauto?
    Il Certificauto normalmente viene pagato da chi acquista la vettura salvo diversi accordi con il venditore.
  • Come posso pagare il Certificauto?
    Il Certificauto si può pagare al centro Certificauto al momento della prova oppure anticipatamente tramite carta di credito o pay pal sul nostro portale Certificauto. A questo punto potrà recarsi presso il centro ed effettuare la certificazione.
  • Se ho pagato il Certificauto ma non posso più far certificare l’auto che volevo acquistare, come posso fare?
    Non ci sono problemi, una volta pagata la certificazione, ha 30 giorni di tempo per far effettuare i controlli su un'altra vettura modificando la targa del veicolo nella propria area riservata con i dati di accesso che ha ricevuto per e-mail.
  • Se voglio cambiare il centro autorizzato a cui portare la mia auto?
    Entrando nell’area riservata con i dati di accesso che ha ricevuto per e-mail, ha 30 giorni di tempo per cambiare centro autorizzato.
  • Se non voglio più Certificare la mia auto?
    Entro 30 giorni, a seguito di una sua richiesta provvederemo al rimborso della somma a noi corrisposta.
RICHIEDI MAGGIORI INFORMAZIONI