Auto rubata come ci si accorge se l'autousata che vogliamo acquistare è stata rubata o no
GEN 21

Verifica auto rubate: hai controllato l'auto che vuoi comprare?

21 gennaio 2018
Acquistare un’auto usata è conveniente per diversi motivi. Mettiamo il caso che ti serva un’auto in seconda mano per tuo figlio che ha voglia di spostarsi in autonomia, oppure che possa essere utilizzata  in città mentre per gli spostamenti più lunghi si usa l’auto nuova. Ovviamente non vuoi spendere cifre esorbitanti, quindi l’acquisto di un’auto usata è ideale. Ma non solo, ci sono molte persone che hanno bisogno di un’auto e per via dei problemi economici generati dalla crisi non si può permettere una spesa eccessiva, e anche in questo caso l’auto usata è un’ottima soluzione. Attenzione però perché questo mercato è allettante quanto insidioso, bisogna fare attenzione, si può incappare in un’auto rubata schilometrata, incidentata, meglio controllare bene. 

Banner

Auto rubata, come si fa a scoprirlo?

Sono in tanti a scegliere il mercato delle auto usate e per risparmiare ancora qualche soldo, magari allettati da annunci attraenti, molti decidono di acquistare da un privato. Le ragioni per cui si preferisce una trattativa tra privati piuttosto che da un professionista dell’usato sono diverse, ma sicuramente il fatto di non avere intermediari e di poter trattare il prezzo è un incentivo. 

Tuttavia si corrono parecchi rischi, anche se come abbiamo detto in più di un’occasione i rischi ci sono anche nell'acquistare l’auto usata presso un autosalone. Bisogna tenere gli occhi aperti e fare tutti i controlli del caso onde evitare di doversi poi pentire una volta che l’auto è stata già acquistata. Uno dei rischi che si deve assolutamente evitare è quello che l’auto sia rubata

Questa è una possibilità non troppo remota, ma un’auto rubata da dove si riconosce? O meglio, come facciamo a sapere che l’auto che ci stanno venendo non è un’auto con targhe rubate o comunque che non siano quelle che dovrebbero essere?

Controllare bene tutto prima di acquistare

Questa è una regola generale sempre valida, anche se non sempre efficace contro tutte le truffe. Nel caso si tema di avere la possibilità di acquistare un’auto rubata però si può fare molto, a partire da una verifica targhe. Ci sono diversi modi oggi per scoprire se l’auto è stata rubata.

Una delle cose che oggi, grazie alla tecnologia, si può fare è controllare la targa dell’auto mediante app del cellulare. Per esempio, con Android è sufficiente avere la connessione, scaricare l’app e una volta installata  inseriamo nell'apposito campo il numero di targa dell’auto che desideriamo controllare. Diamo l’ok per avviare la ricerca e attendiamo qualche istante. L’app si connette direttamente con il database della polizia di Stato e si procederà alla verifica della targa dell’auto nell'apposita sezione controlli veicoli rubati, un archivio dati dove vengono iscritte tutte le auto rubate.

Con l’app si può fare anche una ricerca per telaio, quindi nello spazio apposito i inserisce il numero del telaio e si va a verificare se l’auto sia o meno ricercata tra le auto rubate. In questo caso l’identificazione sarà immediata e si dovrà chiamare tempestivamente la polizia. Si dovranno indicare la targa e il nominativo di chi sta vendendo l’auto.
 
Il modo tradizionale per verificare se si tratta di un’auto rubata o meno, è quello di inserire la targa direttamente nel portale della Polizia di Stato, anche con quest’opzione si può verificare mediante l’archivio dei mezzi denunciati per capire se l’auto che abbiamo intenzione di acquistare sia rubata o meno.

Controllare tutti i tagliandi e le revisioni

Chiaramente se l’auto è rubata il venditore non sarà in possesso di tutti i tagliandi e di tutte le revisioni. Controllare bene tutta la documentazione inerente l’auto, possibilmente facendo dei controlli incrociati. Se dovesse risultare qualche buco temporale iniziate a insospettirvi e a fare ulteriori approfondimenti. 

In realtà fare controlli anche al PRA è importante per capire se l’auto abbia un fermo amministrativo o meno, quindi col rischio che voi l’acquistiate e non la possiate mai utilizzare a meno di pagare il debito che pende sula vettura.

Avere una garanzia sull’usato è sempre possibile

Quindi abbiamo visto che l’acquisto di un’auto  usata è sì conveniente, da una parte, ma dall’altra nasconde diverse insidie dalle quali ci si deve tutelare. Il modo più sicuro per farlo è quello di ricorrere a chi ha gli strumenti e le conoscenze per capire se l’auto è conforme a quanto ci aspettiamo o meno.

Con un Certificauto possiamo stare tranquilli perché lo stato della vettura che vogliamo acquistare viene garantito da una lunga serie di controlli, diversi test sia sulle parti meccaniche che sulla carrozzeria e sui cristalli. Con un attento controllo del mezzo si può arrivare a escludere che abbia i chilometri scalati o che sia stata incidentata. 

Banner

I test vengono effettuati presso tutti i centri autorizzati Certificauto, ce ne sono tantissimi su tutto il territorio, isole incluse. Si prenota un controllo, si porta l’auto e si attende poco meno di un’ora per avere il responso sul reale stato della vettura. Il costo del Certificauto è pressappoco quello di un caffè al giorno per un paio di mesi, quindi alla portata di tutti e vale davvero la pena se si vuole acquistare un’auto usata senza timore di venire truffati, sia che si acquisti dal privato che autosalone.

NEWS RECENTI

RICHIEDI MAGGIORI INFORMAZIONI