APR 05

Come capire se una macchina è incidentata

5 aprile 2016
Acquistare un'auto usata può rivelarsi un vero affare. Ci sono sul mercato delle bellissime auto praticamente come nuove a prezzi davvero incredibili. Delle volte però, acquistare una vettura usata, si rivela una fregatura. Bisogna infatti essere abbastanza esperti e saper valutare ogni singolo componente dell'auto per non avere brutte sorprese in un secondo tempo. Questo però non sempre è facile, e non lo è per tutti, soprattutto quando si tratta di acquistare auto da privati. La prima domanda che ci si pone è come capire se una macchina è incidentata o meno. 

Banner

La macchina ha subito incidenti?


Come si fa a capire se l'usato che abbiamo intenzione di acquistare è incidentato o no? Non è facile. Se la vettura è stata riparata, accorgersi della differenza, se non si è dei veri esperti, potrebbe essere praticamente impossibile. Ci sono vetture che hanno subito un incidente minimo, quindi di poco rilievo, come una leggera ammaccatura o piccoli graffi, che possono essere state riparate alla perfezione. In quel caso non vi sono problemi di sorta. I problemi cominciano a nascere nel momento in cui l'auto dovesse aver subito un incidente di un certo rilievo e che abbia coinvolto non solo la carrozzeria, ma anche parti meccaniche o i cristalli. Per questo è fondamentale controllare sempre tutto con molta attenzione.

Cosa devo controllare per capire se l'auto è stata incidentata

  • Verniciatura: Per prima cosa, guardiamo l'esterno, Un'auto incidentata, per quanto ben riparata, potrebbe presentare anche minime differenze di colore nella verniciatura. Vanno quindi esaminate con grande attenzione le zone adiacenti ai parafanghi, paraurti, cofano, anche quelle che sono meno esposte. Controllare bene le parti che si congiungono ed eventuali viti e saldature. Meglio osservare l'auto di giorno e con luce naturale.

  • Parti meccaniche ed elettriche: Chiedete sempre di poter provare l'auto, verificate il funzionamento dei pedali, del cambio, della grinta del motore. Fate attenzione ad eventuali rumori sospetti. Parti elettriche come alzacristalli e chiusura centralizzata devono essere scattanti. 
  • Sportelli e portelloni: Gli sportelli, il cofano e il portellone posteriore devono chiudere perfettamente senza forzature e senza difettare. 

  • Cerchioni e copri cerchioni: I copricerchioni devono essere integri, eventuali danneggiamenti possono indurre a pensare ad eventuali incidenti, seppur lievi. I cerchioni devono essere integri.
Banner

La certezza dell'usato è un Certificauto


Per quanto si possa essere intenditori, però, non si potrà avere mai la totale certezza che l'auto che stiamo acquistando sia un'auto non incidentata. Per avere la garanzia di quanto stiamo acquistando è indispensabile richiedere un Certificauto della vettura. Il Certificauto rilasciato da Certificauto, è un documento che garantisce la conformità dell'acquisto. Infatti, per poterlo rilasciare, vengono effettuati diversi test sull'auto che ne attestano le effettive e reali condizioni, tra cui anche la possibilità che sia stata o meno incidentata. Grazie al Certificauto l'acquisto dell'usato è garantito.

NEWS RECENTI

RICHIEDI MAGGIORI INFORMAZIONI