Auto usate, quali sono attualmente le più convenienti sul mercato
AGO 08

Auto usate: le migliori sotto i 5000 euro

8 agosto 2018
Cercare un’auto usata non è certo un’impresa facile, soprattutto se quello che si ha a disposizione è un budget un po' limitato. Il ventaglio di auto usate sotto i 5.000 euro è, tuttavia, abbastanza ampio e prima di fare una ricerca seria è sempre meglio avere almeno un’idea di ciò che davvero occorra, quindi l’utilizzo che si dovrà fare dell’auto, in modo da poter ottimizzare i tempi e andare subito a individuare le occasioni che fanno al caso nostro.

Banner

Dalle auto usate citycar alle monovolume

Se optiamo per una citycar la convenienza nel cercare un’auto usata è abbastanza limitata. Queste auto, infatti, anche nuove, hanno già di per sé dei prezzi concorrenziali, quindi non si troveranno grandi affari nel settore dell’usato, il motivo è che le case costruttrici propongono costantemente promozioni proprio per incentivare la vendita del nuovo

Quello delle auto da città è infatti un settore con una domanda decisamente elevata, inoltre è molto promosso. Questi veicoli, quindi, proprio per questo motivo, perdono poco valore, ecco perché è davvero molto difficile trovare delle buone occasioni.

Se cerchiamo le migliori auto usate tra le berline, station wagon e monovolume, il discorso si fa più interessante. Trovare un’occasione sotto i 5.000 Euro significa sicuramente cercare veicoli immatricolati tra il 2008 e il 2010, che hanno un chilometraggio a volte abbondantemente sopra i 100.000 km.

Questo significa che, a meno di particolari esigenze, è bene optare non per un diesel, bensì per un motore a benzina da convertire in GPL. In questo modo i costi di trasformazione saranno ammortizzati nel giro di poco tempo e avremo a disposizione un’auto dai consumi più ridotti e vantaggiosi per il nostro portafoglio.

Come scegliere un’auto usata

Chiunque di noi cerchi un’auto usata in vendita vuole essere sicuro di non prendere fregature. Spesso presso i concessionari ci vengono proposte auto garantite, come anche presso alcuni rivenditori specializzati. In questo caso abbiamo già un minimo di tutela, o almeno dovremmo averlo ma non sempre è così, se però vogliamo essere sicuri al 100%, anche in caso di acquisto auto da un privato, il metodo migliore è quello di risalire alla storia dell’auto, in modo da verificare il reale chilometraggio, eventuali incidenti subiti, e i tagliandi effettuati.

Per fare questo possiamo utilizzare un servizio attendibile quanto quello del portale dell’automobilista, un sevizio di garanzia auto usata, il cerca targa di Certificauto, grazie al quale possiamo verificare se il veicolo è stato sottoposto alla certificazione di usato sicuro, puoi provare da subito https://www.certificauto.it/ricerca-garanzia-auto-usata.aspx.

Top auto usate


Vediamo ora quali sono le migliori auto usate sotto i 5.000 euro.

Tra le auto più economiche troviamo sicuramente la Fiat Bravo. Questa è un veicolo di ottima fattura con dei buoni optional in allestimento, che ha dalla sua un peso non eccessivo, il che la rende ideale per avere dei consumi abbastanza ridotti. Con questo modello l’occasione più vantaggiosa è quella del turbodiesel 1.6 da 105 cavalli che, con allestimento Dynamic, è valutata 5.000 euro. Se poi amiamo un motore più potente e aggressivo, allora il turbodiesel 2.0 con allestimento Emotion del 2009 è quello che fa per noi, con valutazione attorno ai 5.100 euro.

Sempre in casa torinese possiamo optare per la Fiat Croma, un’auto che non eccelle sicuramente per bellezza stilistica, ma che offre un’abitabilità interna di tutto rispetto. Un veicolo nato per macinare chilometri, affidabile e robusto, seppur con allestimenti interni che potevano essere rifiniti meglio. Con 5.000 euro però possiamo avere un modello abbastanza recente del 2010 da 120 o 150 cavalli.

Tra le auto usate più affidabili troviamo la Opel Meriva, con motorizzazione 1.7 CDTI da 101 cavalli del 2008. Non ha sicuramente uno stile modernissimo e gli interni sono un po’ troppo effetto plastica, ma il motore è uno dei più resistenti all'usura, una di quelle auto che vede il meccanico molto raramente nonostante gli anni. Per una valutazione che si aggira attorno ai 4.500 euro è sicuramente un’auto adatta a chi desidera avere meno problemi possibile e per chi deve utilizzare l’auto con molta frequenza.

Per chi va alla ricerca delle prestazioni la Ford Focus è la scelta più azzeccata. Con una linea ancora molto attuale che non si discosta così tanto da quella degli ultimi modelli, la Focus ha un motore che brilla nonostante i consumi ridotti. Sia berlina a due porte che station wagon la sua valutazione si aggira attorno ai 5.000 euro, con immatricolazione tra il 2008 e il 2009.

Chi cerca un’auto usata dalle dimensioni non elevate il nostro consiglio vira verso la Toyota Yaris con allestimento Sol del 2010. Questa è un’auto con 68 cv con consumi molto ridotti, una linea indovinata all’origine che ancora non lascia indifferenti, ma soprattutto un’auto ben accessoriata, ben costruita e con interni gradevoli. Per chi cerca un elevato utilizzo in città, ma non disdegna le lunghe distanze.

Banner

Tra le auto usate in vendita infine ne segnaliamo una elegante, raffinata, che ha segnato il ritorno di un modello molto amato. Parliamo della Lancia Delta, ridisegnata con uno stile innovativo che si distingue dalle pari categoria. Gli interni sono molto curati, tantissimo spazio a bordo e un motore molto intrigante, soprattutto se convertito in Bifuel o GPL. Soprattutto la valutazione dell’allestimento Oro del 2008 è molto allettante, in quanto si aggira sui 4.800 euro.

NEWS RECENTI

RICHIEDI MAGGIORI INFORMAZIONI