l'acquisto di un'auto usata è molto importante dobbiamo evitare le truffe sui Km e conoscere il suo stato d'uso, ecco alcune spiegazioni.
MAR 07

Prima di acquistare un’auto usata siamo sicuri che se sia solo importante conoscere i Km reali ?

7 marzo 2019

Siamo proprio sicuri che sapere i Km reali sia l'unico problema prima di acquistare un'auto usata? O per la nostra sicurezza alla guida e spese inaspettate è anche importanze conoscere lo stato di conservazione e d’uso della vettura?


 Il fenomeno dei Contachilometri manomessi e Km scalati.

 

Ormai siamo arrivati al punto che anche in Italia si sta tentando di arginare il problema dei contachilometri manomessi, una truffa di livelli altissimi stimata in circa  2 Miliardi di euro che, dall’ultima ricerca effettuata, sembrerebbe colpire circa la metà delle auto usate vendute.

Eppure la legge prevede, per coloro che vengono scoperti,  la reclusione da 6 mesi a 3 anni ed una multa da 51 fino a 1.032 euro, anche se la strada per vedersi riconosciuta giustizia è lunga e complicata proprio perché non è semplice dimostrare di aver subito un raggiro, visto che se il mal intenzionato modifica il quadro strumenti e tutte le centraline dell’auto, non c’è più la possibilità di risalire al chilometraggio reale tramite diagnosi, i libretti di manutenzione vengono modificati in modo da rendere le finte manutenzioni congrue ai km dichiarati e le officine non sono disposte a controllare i Km e certificarli visto che dopo sarebbero chiamate a testimoniare in tribunale, con innumerevoli disagi  e perdite di tempo non retribuite e magari dovendo andare contro l’amico rivenditore.

Banner

 Soluzioni per contrastare la pratica truffaldina.


Alcuni esempi e approcci per la risoluzione del problema arrivano dal Belgio, dove la legge impone che ad ogni manutenzione, cambio gomme, interventi di carrozzeria o passaggio di proprietà venga registrato il chilometraggio dagli stessi operatori, su un apposito registro online, così facendo viene mantenuto uno storico dei Km, ovviamente sono previste delle sanzioni importanti per chi non adempie a tale legge. 

In Italia invece si è iniziato con il portale dell’automobilista che, in occasione della revisione periodica art.80, registra progressivamente il chilometraggio, solo che non risolve la problematica per quelle vetture che percorrono tanti km nei primi anni e vengono manomesse prima della revisione.

Ci sono aziende che controllano tramite un strumento computerizzato i Km nelle centraline certificandoli, solo non tutti i modelli delle vetture registrano i km su più centraline restringendo cosi le possibilità di verifica.

 In fine anche l’ACI ci sta provando con un protocollo di registrazione dei Km su una piattaforma blockchain con una normativa specifica, dove sarà il cittadino a registrare lo storico del proprio veicolo sul portale.

Banner

Oltre i Km c’è altro da sapere.

 

In conclusione possiamo dire che, considerando ancora l’impossibilità di avere una certezza dei km, c'è ben altro da sapere prima di acquistare una vettura usata, che potrebbe generare altrettanti problemi economici e perdite di tempo come ad esempio sapere se la vettura ha avuto un incidente, se lo stato d'uso è corrispondente, se ci sono problemi meccanici non dichiarati e altre non conformità.

Questa leggerezza, di non far controllare l’auto preventivamente da un’officina terza, che possa redigere uno stato d’uso professionale e competente e quindi fidarsi troppo del venditore, costa alle tasche degli acquirenti una spesa media di ben 750,00€ per vetture fino 1600 cc e 980,00€ per le altre, senza non considerare che a volte si dichiara di aver fatto la manutenzione ma invece i termini sono scaduti e un’eventualità ancora più dispendiosa se la vettura era incidentata e riparata in maniera non conforme.

Proprio per questo in Italia si sta mettendo in evidenza un’azienda Certificauto "entra nel sito" che grazie alla sua rete di Point di meccanici e carrozzieri preventivamente formate e con esperienza, si mette a disposizione del mercato per erogare un servizio di certificazione unico e innovativo e al di sopra delle parti che permette all’acquirente di fare un’acquisto più consapevole, grazie  a 321 controlli di meccanica carrozzeria ed elettronici, Test Drive, controlli sotto scocca e controlli amministrativi.

 Sono tante le case History raccolte da Certificauto che fanno capire l'importanza di certificare la vettura preventivamente perchè permette di risparmiare tanti soldi e non acquistare una vettura con un cattivo stato di usura pregiudicando cosi la nostra sicurezza alla guida della vettura. 

NEWS RECENTI

RICHIEDI MAGGIORI INFORMAZIONI