Vendita di auto usate: la crescita è merito soprattutto del web
AGO 03

Vendita di auto usate: la crescita è merito soprattutto del web

3 agosto 2020
11,9 miliardi di euro. A tanto ammonta il volume di affari generato dal mercato delle auto usate nel 2019. Un numero imponente, che certifica come quello delle auto usate sia un business in costante crescita in Italia. Ma anche il 2020, nonostante i lunghi mesi di lockdown abbiano fatto segnare una forte contrazione delle vendite, fa registrare numeri in aumento alla voce “passaggi di proprietà”. Nel mese di Giugno infatti, i passaggi di proprietà sono stati il 6,6% in più rispetto a quelli dello stesso mese del 2019. La statistica ci suggerisce che per ogni nuova auto immatricolata, avvengono due passaggi di proprietà. Ma c’è un altro dato molto interessante da analizzare oltre a quelli già citati. Quasi il 50% delle persone infatti, ha dichiarato di essersi affidato al web per acquistare un’ auto usata: anche qui il dato è in crescita rispetto al 30% circa fatto segnare nel 2018. I portali online per la vendita di auto usate quindi continuano ad avere migliaia e migliaia di visite giornaliere, fungendo da vetrina virtuale per tutti coloro che hanno bisogno di compiere questo tipo di acquisto. Una vetrina che genera un grande flusso di denaro, destinato con ogni probabilità ad aumentare ulteriormente nei prossimi anni.  

Le scelte dei consumatori: si punta sull’ immediatezza del web

Una recente indagine ha rivelato che i brand più cercati sui portali online nell’ultimo anno sono Bmw, Mercedes e Audi. Ma cosa spinge tutti questi utenti a navigare su Internet per cercare un’auto usata? La maggior parte di loro (oltre il 70%) ritiene che Internet sia un mezzo molto immediato per fare ricerche di questo tipo, e si  ritiene inoltre convinto che il mercato dell’usato continuerà a crescere nei prossimi anni. Ad attirare l’attenzione di questi utenti è quindi la facilità con la quale si pone in essere una ricerca online: con pochi clic si possono consultare le auto disponibili e avere tutte le informazioni utili a riguardo. Inoltre  questi utenti si dichiarano affascinati dal fatto che online c’è la possibilità di attingere da una vastissima gamma di vetture, rispetto ad esempio ai tradizionali canali offline. Ma siamo sicuri di poterci fidare fino in fondo di una macchina acquistata su uno di questi portali?

Certificauto: l’unico servizio per smascherare chi ha qualcosa da nascondere

Nulla da dire sulla credibilità dei portali online: parliamo di colossi come Subito, Autoscout, ecc. che non hanno certo bisogno di presentazioni. Il dubbio semmai riguarda lo stato d’uso delle vetture in questione. Un’auto usata può infatti nascondere parecchi difetti o imperfezioni, che non emergono certamente da una semplice ricerca online. 
L’unico servizio in Italia che consente di evitare truffe o spiacevoli inconvenienti sulle auto usate si chiama Certificauto. Dopo quattro anni e oltre tremila certificazioni svolte, Certificauto si pone come vero e proprio punto di riferimento per tutti coloro che si trovano ad acquistare un veicolo usato. Grazie ai suoi 321 controlli Certificauto è in grado di smascherare chi ha qualcosa da nascondere, e rappresenta un’evoluzione professionale rispetto ad esempio ai controlli effettuati dal meccanico di fiducia. 

NEWS RECENTI

RICHIEDI MAGGIORI INFORMAZIONI

Accetto l’informativa per il trattamento dei dati personali dei visitatori del sito web Reg. UE 679/2016 (GDPR) d.gls. 101/2018.